Custodi della Terra

La nostra responsabilità etica e morale è quella di proteggere le altre specie in uno spirito di protezione, non di distruggerle con spirito di conquista. – Charles Southwick

Il 40% della superficie terrestre è coperto da terreni agricoli, il nostro lavoro con gli agricoltori e i proprietari terrieri come custodi del territorio più che un progetto è uno stile di vita. Piano piano stiamo sviluppando una rete di agricoltori e proprietari terrieri che lavorino insieme per trarre profitto dalle loro attività, condividendo strumenti per trasformare ingredienti grezzi in prodotti deliziosi e più pregiati, venderli attraverso un sito web collegato a questa rete, creare un luogo dove si possano acquistare i prodotti direttamente, lavorando insieme per produrre i volumi necessari per i grandi ordini, supportandosi a vicenda.

DSCF0665

Produzione di formaggi tipici.
Ph: Louise Sutherland

Ogni membro della rete è custode della propria terra, ha cura di essa e della natura che è intorno “lasciando più cuore di quanto ne abbiano trovato“.

Attraverso il miglioramento dell’habitat e la creazione di progetti, il ricorso all’agricoltura biologica o al minimizzare l’uso di sostanze chimiche, la gestione responsabile dell’acqua, scorie e rifiuti e l’attiva protezione della natura costruendo aree e creando habitat e corridoi, attraverso tutto ciò, appunto, questi agricoltori cambieranno il territorio, rendendo più facile per l’orso marsicano e le altre specie vivere e muoversi fuori dalle aree protette.

Lo scopo del nostro lavoro

DSCF0666

Affumicando un formaggio tipico.
Ph: Louise Sutherland

Il nostro proposito di aiutare la popolazione dell’Orso Marsicano di espandersi e a rioccupare un’area di circa 7500km quadrati, necessita di una grande ottimizzazione di tempo e risorse! Prendiamo in considerazione i proprietari terrieri nelle aree di cruciale espansione e collegamento per l’orso, approcciamo individui e i Comuni per spiegare il nostro lavoro e i suoi benefici ed invitarli ad unirsi a noi. Attualmente stiamo concentrando i nostri sforzi ai margini del Parco Nazionale d’Abruzzo ed il Parco Nazionale della Maiella, se sei interessato ad apprendere altre notizie o ad essere coinvolto, per favore contattaci.

Stiamo anche sviluppando collaborazioni con agricoltori provvisti di difesa elettrica per prevenire la predazione di lupo e volpi, applicando il fondo LIFE del progetto di salvaguardia nella regione. Lavoriamo con questi agricoltori per continuare a supportare i loro sforzi verso l’agricoltura sostenibile ed aiutarli nella vendita dei loro prodotti.

Sviluppare un mercato per i Prodotti Amici della Natura

DSC_1431

Un cane a guardia delle greggi.
Ph: Giacomo Petaccia

Stiamo sviluppando collaborazioni con compagnie ed associazioni collocate nel Regno Unito, Germania ed Olanda, dove esiste già un forte incremento del mercato del biologico e dei prodotti in armonia con la natura.

Attualmente in Italia c’è solo un marginale interesse verso il cibo biologico e sostenibile, ma l’interesse sta crescendo e i consumatori stanno diventando sempre più consapevoli dell’impatto che ciò che consumano produce sulla natura e sull’ambiente. Una volta che il nostro network dei Custodi della Terra si sarà sviluppato, sarà possibile vendere i prodotti online qui e da selezionati fornitori locali. Segui gli aggiornamenti!