Sicurezza sulle strade

Il peggio che si può fare verso gli animali non è odiarli ma ignorarli. Questa è l’essenza della mancanza di umanità. George Bernard Shaw

Prevenire gli incidenti stradali

Possiamo essere tutti utili per prevenire l’uccisione di animali sulla strade.

1. Sii a conoscenza di tutti gli animali che si muovono nelle ore notturne, come orsi, volpi, tassi, porcospini, cervi e rapaci notturni. Ricorda che mentre guidi uno di questi animali potrebbe correre o volare sulla strada in qualsiasi momento.

2. Modera la velocità! Guidare più piano, specie di notte, ti darà maggiori possibilità di evitare un’eventuale collisione.

3. Guida con ancora più attenzione in prossimità dei cartelli che indicano il possibile attraversamento di animali. Sono posti in aree chiave di passaggio, li dove si sa che gli animali possono attraversare la strada.

Warning - Deer

4. Nella guida notturna è necessario controllare che entrambi i lati della carreggiata siano liberi dalla presenza di animali. Ti terrà anche più sveglio.

5. Ogni animale reagisce in modi diversi quando viene sorpreso dai fari di un’auto. Se vedi un animale,per la strada rallenta in modo da dargli la possibilità di mettersi in salvo,non fare manovre brusche per evitarlo, ciò potrebbe causare un incidente peggiore.

6. Le strade con degli argini scoscesi su entrambi i lati possono essere una vera e propria trappola per gli animali. Prendi ancora più precauzioni lungo queste strade.

7. Non gettare mai avanzi di cibo dalla macchina! Attraggono gli animali e li possono abituare a trovare cibo lungo le strade, aumentando il rischio di incidenti.

8. Se trovi un animale ferito sulla strada, metti le quattro frecce, fermati e vedi se è possibile aiutarlo, solo se ciò può essere fatto in sicurezza. Sii sicuro di essere visibile agli altri automobilisti. Non mettere in pericolo la tua vita. Se l’animale è ancora vivo ma non si muove chiama il servizio veterinario.

9. Trasporta sulla tua auto un animale ferito solo se si possiede un contenitore adeguato. Se l’animale si svegliasse successivamente, ciò potrebbe causare un altro incidente.

10.  Se l’animale è morto rimuoverlo dalla strada per non attrarre in loco altri animali selvatici.

Proteggere l’orso sulle strade

Salviamo l’Orso ha un progetto attivo attualmente nel Parco Nazionale d’Abruzzo per prevenire la morte degli orsi sulle strade. Sono stati identificati i tratti di strada più critici, dove sono stati installati deterrenti visivi per l’avvicinamento degli animali e segnali di rallentamento per gli automobilisti. Leggi di più su questo fantastico progetto qui.

Superare le barriere stradali

La connettività degli habitat non può ignorare le barriere strutturali che limitano il movimento della fauna selvatica. Sviluppando un progetto di organizzazione dell’habitat lavoreremo in collaborazione con altre agenzie di tutela, locali e regionali agenzie di trasporto e governo, per identificare ed analizzare le barriere stradali della fauna, in particolare orsi, nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Superare queste barriere richiede un approccio a lungo termine e lo sviluppo di un progetto ad ampio raggio con la collaborazione di proprietari terrieri, autorità locali, provinciali, agenzie pubbliche e private, per sviluppare ed implementare un piano corretto di mobilita degli animali sul territorio.

Con questo piano verranno identificate le barriere così come i luoghi di potenziale attenuazione e i tipi di attenuazione che dovrebbero essere applicate ad ogni barriera, maggiori informazioni sulle strategie coinvolte nello sviluppo di un piano di mobilità possono essere reperite nel sito web  Wildlife and Roads.